5﷯6﷯7 luglio 2018
EVENTI SPECIALI

Concerti musicali, rappresentazioni teatrali, incontri con Autori, aperitivi-interviste, workshop collaterali: Luci sul Lavoro racconta il mondo del lavoro utilizzando anche il linguaggio dei grandi e dei piccoli eventi, tutti rigorosamente gratuiti, in una commistione di immagini, musica e parole che accende le sere e le notti di Montepulciano.

Anche quest'anno, inoltre, 'Luci sul Lavoro' ospita l'atto conclusivo del Premio Massimo D'Antona, organizzato e promosso da Eidos (Istituto Europeo di Documentazione e Studi Sociali).

Giovedì 5 luglio

19.00 Aperitivo nel chiostro
“Contro Venti e Maree,
Idee sull’Europa e sull’Italia”

Dialogo con Enrico Letta

Venerdì 6 luglio

13.00 Aperitivo nel chiostro
Un aperitivo per la cittadinanza.

Storie di inclusione sociale di cittadini stranieri e di italiani
A cura di ANOLF Nazionale

 

15.00 Sala Paul Harris
Ottavo Rapporto Annuale
Gli stranieri nel mercato del lavoro in Italia
A cura della DG Immigrazione e politiche per l’integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali

 

18.30 Aperitivo nel chiostro
Un aperitivo inclusivo
A cura della DG Immigrazione e politiche per l’integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali

LIVE CONCERT La Maschera Fortezza di Montepulciano 6 luglio - ore 21.30

METODI E STRUMENTI VISUALI
PER LE ORGANIZZAZIONI

WORKSHOP FORMATIVO (5-6-7 lug)

l percorso si svolge nel contesto di “Luci sul Lavoro” e svilupperà un racconto originale dell’evento a cura dei partecipanti. M. Serra e S. Seravalle (Visual Stories) proporranno una esperienza formativa intensiva, ad elevato contenuto laboratoriale, progettata per chi lavora all'interno di organizzazioni grandi o piccole. I partecipanti acquisiranno metodi e tool visuali avanzati da utilizzare all'interno dei propri contesti lavorativi; avranno modo di sperimentare strumenti utili per incrementare la qualità e la produttività delle loro attività, progettare e realizzare un adeguato storytelling organizzativo, organizzare visualmente dati ed informazioni.

 

i principali temi

Lo storytelling attraverso strumenti visuali - Data Visualization - Team Collaboration e Complexity Analisys

 

Durata complessiva del percorso formativo: 12 ore distribuite nelle giornate del 5, 6 e 7 luglio.

Inizio corso: 5 luglio ore 10.00

Fine corso: 7 luglio ore 13.00 Partecipanti: max. 15 persone.

La partecipazione è gratuita e soggetta a conferma. Costi di viaggio, vitto e alloggio a cura dei partecipanti.

SCUOLA EUROPEA
DI RELAZIONI INDUSTRIALI

CORSO A PARTECIPAZIONE GRATUITA (5-6-7 lug)

L’obiettivo è valorizzare il patrimonio sociale che la costruzione europea ci ha consegnato in 60 anni. Il corso propone le diverse accezioni del dialogo sociale, definendo quest’ultimo  come il veicolo per la definizione di politiche sociali moderne ed efficaci. Si analizzeranno anche le tecniche di coordinamento delle politiche economiche e sociali dell’Euro attraverso la definizione di obiettivi quantitativi (tecnica del benchmarking) e si valuteranno le implicazioni per la contrattazione collettiva.

 

La Scuola europea di Relazioni Industriali è costruita su lezioni in aula, partecipazione a conferenze e dialoghi con persone che occupano posizioni di responsabilità nelle organizzazioni sindacali e datoriali o posizioni di responsabilità nelle istituzioni europee o nazionali.

 

La Scuola si inserisce nel  Festival  “Luci sul Lavoro”. 
Al termine del corso i partecipanti avranno acquisito maggiore consapevolezza del legiferare europeo nella formazione delle politiche sociali, della definizione delle politiche europee nel metodo comunitario e del governo economico della moneta unica.

 

La partecipazione è gratuita e soggetta ad iscrizione. Si può fare richiesta di partecipazione inviando il formulario di iscrizione a scuolarelazioniindustriali@lucisullavoro.org

 

scopri il programma dettagliato

CALL - LABOUR ACADEMY 2018

RAPPRESENTANZA SINDACALE (ANCHE DEI DATORI DI LAVORO) E GOVERNO DELLE RELAZIONI INDUSTRIALI.

PROPOSTE E PROSPETTIVE (5-6-7 lug)

Nell’ambito di “Luci sul Lavoro”, Labour Academy con il coordinamento scientifico di Gruppo Freccia Rossa e Università Mercatorum, propone un ciclo di tre sessioni di confronto e approfondimento del tema della rappresentanza sindacale e della rappresentanza delle associazioni datoriali.

 

Quali sono le esperienze europee più significative?

Quale è lo stato della riflessione scientifica?

Quali le aspettative e le sensibilità delle parti sociali?

 

Per rispondere a tali domande, il programma è articolato in un ciclo di incontri che vuole mettere a confronto rappresentanti dell’accademia, studiosi di diritto del lavoro e relazioni industriali, esponenti del mondo della rappresentanza con l’intento di condividere esperienza, conoscenze e di prefigurare i possibili futuri scenari.

 

Le prime due sessioni (riservate a 15 studiosi selezionati tramite Call o a invito) sono rispettivamente dedicate ai possibili criteri di misurazione della rappresentanza delle associazioni datoriali  ed alla rilevanza giuridica che la rappresentanza misurata potrebbe avere nell’ordinamento statale e intersindacale.

I lavori si concluderanno con una sessione plenaria pubblica, di raccordo dei diversi percorsi di studio, con l’intento di proporre soluzioni e ragionare sui futuri scenari.

scopri il programma dettagliato

FESTIVAL DEI CORTI
EVENTI
SCUOLA EUROPEA RELAZIONI INDUSTRIALI DIBATTITI LABOUR ACADEMY
IDEATO E PROMOSSO DA: GRAZIE A: CON LA PARTECIPAZIONE DI: CON IL PATROCINIO DI:

Con il patrocinio

della Rappresentanza in Italia